Email

info@animaeradici.com

Quella che stiamo attraversando è una situazione astrologica complessa da vivere ma che, ti assicuro, ha una sua funzione importantissima. Te la racconto brevemente in questo articolo e soprattutto ti parlerò di come e cosa poter fare in un periodo come questo.

Plutone in Acquario: significato ed effetti

Da poche settimane Plutone è entrato nel segno dell’Acquario segnando così l’inizio di una nuova era. L’ultima volta che è stato in questo segno, hanno avuto luogo la Rivoluzione francese e la Guerra d’Indipendenza americana. Non stupiamoci, quindi, di come le ribellioni siano il centro dei fatti di cronaca odierni.

Dobbiamo ricordarci, poi, di una cosa fondamentale: quello che accade fuori in qualche modo rispecchia quello che accade dentro.

Questo transito appena iniziato (e che durerà fino al 2043) ci porterà piano piano a fare delle scelte anche radicali nella nostra vita. Innanzitutto, ci spingerà ad osservare quelle staticità, convenzioni o vecchi schemi a cui restiamo fedeli e di cui ci sentiamo prigionieri e poi ci inviterà a liberarcene anche attraverso la ribellione. Siccome è un transito lunghissimo possiamo stare tranquilli che avremo sia i modi che i tempi per farlo.

Tempeste solari, gli effetti sulle persone: stanchezza e chakra 7

Tempeste solari, gli effetti sulle persone: stanchezza e chakra 7

Prima dell’ingresso di Plutone in Acquario, però, dobbiamo far menzione di tutti quegli eventi planetari che lo hanno preceduto, tra cui tempeste solari e risonanze di Schumann.

Secondo Wikipedia: 

“Una tempesta solare è un disturbo della magnetosfera terrestre, di carattere temporaneo, causato dall’attività solare e rilevabile dai magnetometri in ogni punto della Terra.
Durante una tempesta solare il Sole produce forti emissioni di materia dalla sua corona che generano un forte vento solare, le cui particelle ad alta energia vanno a colpire il campo magnetico terrestre dalle 24 alle 36 ore successive all’espulsione di massa coronale.”

Queste particelle ci attraversano e spingono il nostro settimo chakra (Chakra della Corona) a lavorare molto sulla percezione sensoriale

Non so se hai avvertito anche tu nei mesi passati giorni di grande stanchezza fisica. Io molti giorni sarei rimasta a letto fino alle 18. Questo è stato il mio personalissimo “strumento” per capire se fosse in atto una tempesta solare. E ogni volta veniva, poi, confermata dalle notizie online e dalla Naturopata che seguo su Facebook.

Ovviamente nulla di allarmante, sono fenomeni che sono sempre esistiti, solo che negli ultimi tempi hanno aumentato la loro intensità.

Risonanza di Schumann: cos’è e gli effetti sul primo chakra

Altro fenomeno interessante sono le risonanze di Schumann. Sempre citando Wikipedia, possiamo definirle così: 

“Questo fenomeno di risonanza elettromagnetica globale prende il suo nome dal fisico Winfried Otto Schumann che lo previde matematicamente nel 1952. La risonanza di Schumann avviene poiché lo spazio tra la superficie della Terra e la ionosfera conduttiva agisce come una guida d’onda. Le dimensioni limitate della Terra fanno comportare questa guida d’onda come una cavità di risonanza per le onde elettromagnetiche nella banda ELF. La cavità è naturalmente eccitata dall’energia delle scariche dei fulmini. Le risonanze di Schumann sono osservabili nello spettro di potenza del rumore elettromagnetico naturale di fondo, come picchi separati nelle frequenze estremamente basse (ELF) attorno a 7,83 (fondamentale), 14,3, 20,8, 27,3 e 33,8 hertz.”

Traducendolo in parole più semplici, possiamo vedere queste risonanze come i battiti cardiaci del pianeta Terra che vengono misurati in Hertz.

Ultimamente si sono registrati diversi picchi di intensità superiore alla norma che hanno portato perfino a episodi di blackout del sito che solitamente li rileva.
Queste “scariche” sono state captate anche dal nostro primo chakra che, elaborandole, è andato a vedere, sciogliere e destrutturare pacchetti di emozioni ed energie rimaste in sospeso da tempi lontani.

Plutone in Acquario: il transito spiegato dai Tarocchi

Plutone in Acquario: il transito spiegato dai Tarocchi

Se dovessi definire questo periodo userei proprio la parola destrutturazione.

Ed è il concetto chiave dell’Arcano della Torre che ci ricorda il nostro umano meccanismo di costruire e strutturare immagini, visioni, schemi e realtà sopra quella che è la nostra essenza. Lo abbiamo fatto per sopravvivenza e perché abbiamo tutti una famiglia e una società che ci condizionano.

Poi, arriva un susseguirsi di eventi come quelli sopracitati, il cosiddetto “fulmine a ciel sereno” che distrugge le sovrastrutture e ci libera. Si tratta di un processo evolutivo molto complesso e doloroso, durante il quale si vanno a toccare fardelli karmici che la nostra anima porta con sé da vite intere. 

Dobbiamo, però, ricordarci che dopo l’Arcano della Torre c’è quello delle Stelle che ci parla di armonia con il cosmo e tutte le leggi universali. Si tratta di guarigione emotiva, energetica e karmica e purificazione da tutte le scorie emotive che abbiamo accumulato.

Come superare la paura dell’incertezza nei periodi di cambiamento?

Quindi sì, questo momento destrutturante è in accordo con leggi che ancora non vediamo o non comprendiamo. Siamo messi di fronte al dubbio e all’ignoto e non è un luogo semplice per il nostro cervello perché vede l’assenza di certezze come forme di minaccia alla sopravvivenza ed è anche per questo che spesso entriamo in crisi.

Qui serve la fiducia. Facile a dirsi, molto meno a farlo. La fiducia è connessa al rapporto con la vita e quell’energia materna che abbiamo ereditato dal nostro albero.

Quindi cosa possiamo fare per attraversare al meglio questo momento?

Letteralmente usare la creatività. Questa, infatti, è connessa al piacere che non è solo prettamente qualcosa di fisico, ma ci parla di ciò che ci piace fare e questo ci riconnette alla vita e alla sua bellezza. 

E se non sai da dove iniziare, scarica Creati-Vità!

È la mia guida gratuita che ti aiuterà ad ascoltare te stessa, i tuoi desideri e le tue emozioni, così da capire cosa ti piace davvero e portarlo nella tua vita.

E, se vuoi fare ancora uno step in più, iscriviti al mio percorso gratuito per scoprire i tuoi talenti nascosti.

Sabina

Nella vita traduco Simboli e Metafore in parole semplici.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.