Email

info@animaeradici.com

Come ti dicevo qui, per me è sempre un onore parlarti delle esperienze costellative e di come queste ci aiutino a vivere con più armonia la nostra vita.

Oggi ti racconterò la costellazione di Cassandra (nome di fantasia), una fantastica donna di origini gitane che mi ha contattata per lavorare insieme sul suo rapporto con il denaro.

Il denaro come simbolo

Ci siamo viste per tre incontri di lettura dell’albero genealogico così da poter individuare e comprendere quali racconti legati ai soldi fossero presenti. Sì, anche i soldi sono un simbolo e di questo simbolo l’inconscio ne può cambiare il racconto.

Se pensiamo ai soldi come a un’energia vediamo che è neutrale. Da una parte è collegata alla vita, al sostegno e al cibo, dall’altra, però, può procurare anche dolore e sofferenza. Ciò accade quando intorno ad essa vediamo annidarsi convinzioni erronee che ci portano ad avere un rapporto disfunzionale con il denaro in sé.

Ricordiamo che il flusso del denaro è un’energia femminile, mentre la moneta fisica è connessa al maschile. Quindi, è importante capire che rapporto abbiamo con queste energie che vivono dentro di noi, così come è importante comprendere il ruolo e i racconti che di esse ha creato il nostro albero.

Paura di perdere il denaro: un nodo genealogico

Costellazione familiare individuale online

Dopo qualche incontro in cui io e Cassandra abbiamo lavorato con meditazioni, metagenealogia e strumenti di counselling olistico abbiamo deciso di fare una costellazione familiare online.

Abbiamo iniziato con una meditazione di rilassamento utile a rilasciare le varie tensioni e a radicarci. Dopodiché abbiamo parlato un attimo del tema che avrebbe voluto costellare e poi abbiamo ripreso la meditazione. Abbiamo iniziato a visualizzare un cerchio nel quale le ho fatto mettere in campo (chiedendole di immaginarli) una figura/forma/colore che rappresentasse lei e un’altra figura/oggetto/forma/simbolo che rappresentasse il denaro.

Per evitare confusione, non parleremo delle varie tipologie di figure scelte ma solo di quali energie abbiamo usato e il modo in cui queste hanno lavorato.

Paura di perdere il denaro: un nodo genealogico

Appena iniziata la costellazione, la prima sensazione di Cassandra è stata quella di una gran paura. A quel punto ho deciso di inserire anche un rappresentante per la terra e uno per lo spirito. Il denaro può essere interpretato, infatti, come la manifestazione dello spirito su questa terra. È un flusso sacro che porta nutrimento e sostegno, nonostante sia stato male interpretato e riempito di credenze fuorvianti.
Era necessario che Cassandra vedesse la terra e lo spirito riconoscersi reciprocamente e identificare il denaro come “figlio” comune delle due entità.

Dopodiché, sempre all’interno della nostra visualizzazione, ho inserito un rappresentante del suo albero genealogico, il quale ha sentito subito di avere un gran legame con la terra, ma non è stato in grado di vedere il rappresentante del denaro. E lì mi è venuta un’intuizione, memore dei nostri incontri di lavoro sull’albero. Potrebbe aver paura di perderlo? Potrebbe averlo associato a qualche vecchio dolore legato ad una perdita?

Nell’albero c’erano memorie di perdita, lutti, abbandoni e dolori molto forti; quindi, ho inserito un rappresentante della “perdita”.

A quel punto, la rappresentante di Cassandra ha fatto fatica a trattenere il pianto, mentre il rappresentante dell’albero ha iniziato ad agitarsi provando rabbia, rifiuto e paura.

La perdita stessa si sentiva colpevole, ma aveva bisogno di essere riconosciuta in un modo nuovo. A questo punto ho inserito una persona per rappresentare la Vita. Da qui il campo ha iniziato a cambiare e l’energia ad armonizzarsi: la vita ha riconosciuto sia la terra che lo spirito, ha benedetto l’albero e ha riconosciuto anche la Perdita come strumento a servizio di qualcosa di più grande.

Superare la paura della perdita di denaro con una costellazione familiare 

Superare la paura della perdita di denaro con una costellazione familiare 

Quella perdita e il suo conseguente dolore erano antichissime ed era il momento di liberarle creando spazio per qualcosa di nuovo.

È stato come l’inverno che ha permesso la primavera, o come il buio che permette alla luce di esistere. Era importante capire che tutto si trasforma e questo era esattamente il bisogno che provava la Perdita.

A questo punto erano tutti in pace, la rappresentante di Cassandra era di fronte alla rappresentante del denaro mentre l’albero benediva l’incontro. L’albero stesso le ha dato una sorta di lasciapassare alla felicità perché Cassandra era talmente fedele a quella vecchia credenza da sentirsi non meritevole di amore né abbondanza.

Superare una credenza limitante attraverso una costellazione online 

Superare una credenza limitante attraverso una costellazione online 

Il campo ha mostrato una credenza molto radicata del suo albero genealogico: “Se possiedi qualcosa rischi di perderla. La perdita fa male, è un dolore enorme che può distruggerti, quindi se non possiedi non perdi.

Con questo diktat molto forte presente nella coscienza del suo albero era difficile darsi il permesso di ricevere abbondanza. Infatti, nonostante sia una donna di talento, i problemi finanziari sono stati molto presenti nella vita di Cassandra.

La costellazione è terminata con la serenità e l’armonia dipinta sul volto di Cassandra e l’atmosfera sapeva di pace.

A lavoro finito mi ha detto che sì, questa convinzione l’ha sentita molto vera e che durante lo svolgimento riusciva a percepire molte resistenze mentre ora si sente più leggera e fiduciosa.
Poche settimane dopo mi ha scritto dicendomi di aver appena ricevuto una bella somma di denaro inaspettata e un riconoscimento per un lavoro svolto qualche anno fa.

Bella questa storia di “rinascita”, vero? Forse ti sei anche un po’ riconosciuta nelle difficoltà di Cassandra e ora ti starai chiedendo se le costellazioni familiari possano aiutare anche te. Io ti lascio il link alla pagina del mio sito dove ne parlo nel dettaglio mentre se hai domande specifiche devi solo scrivermi, mi farà davvero piacere parlare con te.

Sabina

Nella vita traduco Simboli e Metafore in parole semplici.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.