Email

info@animaeradici.com

Mostra: 26 - 30 of 45 RISULTATI
partecipare a costellazione familiare di altra personaMetagenealogia

Perché partecipare alla Costellazione Familiare di un’altra persona?

Sai che per me è un piacere parlare di costellazioni familiari, metagenealogia e tutto ciò che è inerente alle energie che ci vivono dentro. Avendo questa tendenza non è raro che mi vengano poste un buon numero di domande, ma ce n’è una in particolare che ritorna ciclicamente: perché dovrei partecipare a un seminario (online o in presenza) di costellazioni familiari se poi non ho la certezza o comunque non avrò modo di lavorare, quindi costellare, una mia tematica?

costellazioni familiari funzionanoMetagenealogia

Costellazioni familiari: le mie risposte alle domande più frequenti

So che il tema delle costellazioni familiari suscita molti dubbi e curiosità e per questo ho deciso di raggruppare tutte le domande che mi sono state poste su Facebook, Instagram, …

Sindrome da anniversarioMetagenealogia

Nomi e Anniversari: perché sono così importanti nella metagenealogia?

Quando ti ho parlato degli irretimenti c’è stato un aspetto metagenealogico che ho “tralasciato” perché ho preferito trattarlo a parte. Mi riferisco al nostro nome di nascita e quello dei nostri antenati, la nostra data di nascita e quelle di nascita e morte degli antenati. Da questi legami possiamo comprendere meglio con quale antenato o energia potremmo essere attratti maggiormente. Comprenderlo ci aiuta a riequilibrare il rapporto con noi e con l’albero ed è un ottimo aiuto per uscire dai vincoli dell’irretimento e riallinearci con il nostro destino.

albero delle relazioni inserire ex fidanzatiMetagenealogia

L’albero delle relazioni: perché inserire anche gli ex fidanzati?

Nasciamo in una famiglia che ci plasma e co-crea alcuni aspetti del nostro carattere e dalla quale ereditiamo parecchio. Piano piano cresciamo e ci affacciamo al mondo. Il movimento verso l’altro sesso è fisiologico e accade già ai bambini di pochi anni di vita, d’altronde chi non ha mai avuto un fidanzatino o un promesso sposo all’asilo?
Attraverso le relazioni iniziamo a sperimentare noi stessi. Ricordo i “drammi” e le “telenovelas” mie e delle mie amiche in tempi di preadolescenza, adolescenza e perfino post adolescenza. Pianti, lacrime, rabbie e musoni. Sono cose che con il tempo ovviamente assumono un’altra forma e un altro peso ma il ricordo rimane con noi perché comunque è parte della nostra storia.

dare amore senza ricevereMetagenealogia

Dare e ricevere nelle relazioni di coppia: un equilibrio genealogico

Negli ultimi decenni abbiamo assistito a grandi rivoluzioni sociali e uno dei settori che ne è uscito maggiormente mutato è stato quello relazionale. Abbiamo alle spalle generazioni di uomini e donne divenuti coppie per necessità e imposizioni familiari e politiche. Ora, invece, la relazione di coppia è divenuta evolutiva, cioè ha come obiettivo quello di spingerci a crescere di più come esseri umani. La struttura attuale dei rapporti di coppia vede l’altro come aiuto per conoscere e accogliere parti di noi e per riconnetterci con la nostra anima.