Email

info@animaeradici.com

Mostra: 1 - 5 of 142 RISULTATI
Il rito e le memorie genealogicheSimboli del quotidiano

Il rito e le memorie genealogiche

Come ti ho detto molte volte, il rito è un insieme di gesti e passaggi che creano un codice necessario per comunicare e introiettare informazioni nell’inconscio, la parte più profonda …

Il Carnevale di Kukeri e Mamuthones: un rito tra Sciamanesimo e Costellazioni FamiliariArchetipi

Il Carnevale di Kukeri e Mamuthones: un rito tra Sciamanesimo e Costellazioni Familiari

Rieccoci dopo una piccola pausa dovuta alle feste natalizie e all’inizio del nuovo anno (gregoriano).  E per riprendere questo nostro appuntamento ho scelto un argomento meraviglioso che mi parla di …

Come costruire un ritoSimboli del quotidiano

Come costruire un rito

Se mi segui da un po’ ricorderai già il mio articolo sul significato profondo del rito (lo trovi qui), ma è un argomento vasto che io amo profondamente e per questo ho deciso di approfondirlo ancora un po’. Oggi ti darò un po’ di informazioni storiche che ti aiuteranno a comprendere ancora meglio cos’è un rituale (e perché non assomiglia per nulla alle magie da film fantasy!).
Nell’era del web si vedono rituali, atti psicomagici e cerimonie come se piovessero, alcuni realistici, altri palesemente surreali, così ho deciso di condividere con te un po’ di punti fermi. 

La simbologia del menarca: il rito sacro di passaggioSimboli del quotidiano

La simbologia del menarca: il rito sacro di passaggio

Oggi voglio parlarti del primo passaggio simbolico che noi donne siamo chiamate a sperimentare, cioè il menarca.
Immagino che tu abbia superato questa fase, ma magari hai una figlia, una sorella più piccola, una cuginetta che devono ancora vivere questo momento oppure tu stessa non hai avuto una guida quando è toccato a te e allora forse in questo articolo potrai trovare delle informazioni utili anche per il tuo presente.

rito per comunicare con l inconscioSimboli del quotidiano

Rito e inconscio: il fuoco e altre simbologie

Con l’inverno alle porte entriamo nella stagione più fredda dell’anno dove il gelo la fa da padrone e invoglia a restare in casa al caldo, sotto al tepore di coperte e plaid, vicino alle stufe, o ai camini per i più fortunati